Sull’arte di parlare
in pubblico


Public Speaking è l’arte di parlare in pubblico. Hai capito bene: arte. Comunicare in maniera efficace è il mezzo più potente che hai per poter costruire relazioni sociali, nella sfera privata e lavorativa, e dare una spinta alla tua carriera. Hai un progetto, un’idea, un team e vuoi diventarne leader? Il public speaking è lo strumento di cui non potrai più fare a meno e, soprattutto, scoprirai che parlare in pubblico senza ansia, senza paura, senza timore è emozionante e perché no, divertente!

Parlare in pubblico è solo questione di tecnica?
Assolutamente no!

Le tecniche ti aiutano a rendere il tuo messaggio più efficace, ma il vero motore di uno speaker è la motivazione e il pensiero positivo. La motivazione risiede nel tuo perché più profondo, quello che ti fa alzare ogni mattina, quello che ti muove all’azione, quello che ti sprona al raggiungimento di un obiettivo. Il pensiero positivo, invece, è il risultato di un processo, è un vero e proprio cambio di prospettiva. Si tratta di imparare a vedere il bicchiere mezzo pieno, di interpretare ogni evento adottando nuovi punti di vista. È un esercizio quotidiano che ti aiuterà a costruire la cosiddetta self-confidence - la sicurezza in te stesso. Si tratta di imparare ad attingere alle risorse che ognuno di noi naturalmente ha. Perché quando sei sul palco devi emozionare il pubblico e per poterlo fare hai bisogno di energia. E ti assicuro che ne hai tanta.

Cosa rende un discorso efficace?

7%
Le parole.
38%
Voce, tono,
pause e ritmo.
55%
Linguaggio non verbale: postura, movimento, sguardo.

Non esiste un solo modo di parlare;
esiste il tuo modo di parlare.


Iniziamo